Benvenuta Digistan, ci mancavi

19 maggio, 2008

Eccone una nuova, direttamente sugli schermi dei vostri pc Digistan! . Che cos’è ? Ma è un’altra delle sedicenti organizzazioni per la promozione delle libertà digitali e degli standard aperti, che gentilmente vuole guidare ed informare i nostri governi.

Sta bene in compagnia delle varie NOOOXML e di questi questi che, giuro, hanno indetto il giorno del documento libero.

Dennis Byron ci racconta in questo articolo, che queste organizzazioni per la promozione di qualche fumosa libertà digitale sono composte solitamente da una ventina di persone, solitamente Europee. Alcune, dice Byron, nascono a scopo di lucro per tenere conferenze lautamente pagate dalle società sponsor, oppure per fornire consulenze ad enti statali per guidarli nell’adozione dell’open source.

Non c’ero arrivato neppure io, una società per la promozione delle libertà digitali formata da pseudo esperti che guadagnano consigliando open source! Certo, perché tutte queste commissioni parlamentari o meno ingaggiano esperti, e chi sono gli esperti se non quelli stessi che promuovono l’open ? Favoloso.

Byron si lancia poi in una invettiva propagandistica, ma è interessante vedere che dietro tutte queste associazioni si trovano sempre le stesse multinazionali. Che attraverso i fondatori, le sponsorizzazioni, e le donazioni foraggiano l’attività lobbistica presso gli organismi UE ed i centri di potere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: